Almagià in Festa La Befana vien di Notte con le Scarpe tutte Rotte……..

ID Evento 110626

Informazioni

Data Inizio
06-01-2018

Data Fine
06-01-2018

Categoria
Eventi Folkloristici e Rievocazioni storiche

Telefono
392 6664211

Sito Web
---

Email
---

Indirizzo
Ravenna

Orario
---

Ingresso
---

Totale voti: 14 - Rating: 4.0
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

[vc_row][vc_column][vc_row_inner][vc_column_inner width="1/6"][vc_column_text]

DESCRIZIONE

[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width="5/6"][vc_column_text][rating_form id="1"][/vc_column_text][/vc_column_inner][/vc_row_inner][vc_column_text]

ARTIFICERIA ALMAGIA’ Sabato  6 Gennaio ore 17:00 Festa della Befana

LA MIRABILANTE ISTORIA DI FASOLINO

Grande apertura del sipario de Le Arti della Marionetta, con una sfavillante  festa dedicata alla Befana.

Sabato 6 gennaio infatti riparte la stagione teatrale organizzata e diretta dal Teatro del Drago/Famiglia d’arte Monticelli con Almagià in Festa - La Befana vien di Notte con le Scarpe tutte Rotte…, un pomeriggio per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno e della dolce nonnina.
Alle ore 17.00 sarà proprio il Teatro del Drago/Famiglia d’arte Monticelli a portare in scena un riallestimento, unico nel suo genere, dello spettacolo di burattini tradizionali La mirabilante istoria di Fagiolino, da servo ciabattino a grande eroe del teatrino, con una vera e propria orchestra musicale di accompagnamento.
Lo spettacolo è una storica produzione (che risale al 1993) del Teatro del Drago che riguarda il "filone" del teatro tradizionale dei burattini. Il testo è originale, scritto da Mauro Monticelli e diviso in due atti. E' caratterizzato dalle azioni veloci e da un linguaggio alquanto strano: una miscela di comicità esplosiva basata su cadenze dialettali, gags e spunti comici, con dialoghi e battute dei "canovacci burattineschi". I personaggi recitano tutti in lingua italiana, eccezion fatta per le "maschere", con le quali si utilizza un misto di italiano e dialetto maccheronico, facilmente comprensibile. Caratteristici sono alcuni monologhi-sproloqui del Dottor Balanzone, saggi derivanti dalla Commedia dell'Arte, ormai dismessi ed abbandonati. Tutta la seconda parte dello spettacolo è dedicata alle stangate di Fagiolino ai cattivi.
La trama: Fagiolino, eroe apparentemente sciocco e burlone, deve liberare, dal Mago Agaleus, il regno di Belgodere, invaso dalle forze del male a seguito di un patto stipulato dal re con lo stesso Agaleus e non rispettato. L'accordo era che il mago avrebbe aiutato con la sua magia nera il re a vincere una guerra ed il re avrebbe dato il figlio in sposo alla figlia del mago. Bebecan, servo del mago, rapisce il Principe Elmiro, e Fagiolino con l'aiuto di Balanzone dovrà sistemare le cose. La Fata Andina dona a Fagiolino un randello fatato. Fagiolino darà sacrosante stangate al diavolo Belzebù, alla strega guercia ad un drago ed infine al mago Agaleus. Lo spettacolo si conclude con il balletto finale di saluto al pubblico. Con Mauro e Andrea Monticelli. Ad accompagnare i due burattinai laBefana Music Orkestar”, composta da Stefano Del Vecchio, Giampiero Cignani, Francesco Maestri, Andrea Napolitano.
Al termine dello spettacolo la festa continuerà con la merenda, i giochi e i balli aspettando con trepidazione l’arrivo della Befana in persona che, come da tradizione, arriverà carica di tanti dolcetti e chissà forse anche di un pò di carbone...

E a tale proposito a tutti i partecipanti si richiede di portare un piccolo dono (gioco, libro, o altro) che la Befana, in persona ri- distribuirà a tutti i presenti; un gioco etico basato sul progetto di Riuso Urbano che il Teatro del Drago porta avanti da diversi anni per riscoprire insieme, adulti e piccini, quanto sia piú bello offrire che possedere.

[/vc_column_text] [us_separator size="small"] [vc_row_inner] [vc_column_inner width="1/2"] [us_iconbox icon="fa-calendar" iconpos="left" size="29px" title="Data Inizio" title_tag="h5"]2018-01-06 [/us_iconbox] [us_separator type="invisible" size="small"] [us_iconbox icon="fa-clock-o" iconpos="left" size="29px" title="Orario" title_tag="h5"]dalle ore 17:00 [/us_iconbox] [us_separator type="invisible" size="small"] [us_iconbox icon="fa-envelope" iconpos="left" size="29px" title="Email" title_tag="h5"]info@teatrodeldrago.it [/us_iconbox] [us_separator type="invisible" size="small"] [us_iconbox icon="fa-phone" iconpos="left" size="29px" title="Telefono" title_tag="h5"]392 6664211 [/us_iconbox] [us_separator type="invisible" size="small"] [us_iconbox icon="fa-certificate" iconpos="left" size="29px" title="Tipologia" title_tag="h5"]Eventi Folkloristici e Rievocazioni storiche [/us_iconbox] [/vc_column_inner] [vc_column_inner width="1/2"] [us_iconbox icon="fa-calendar" iconpos="left" size="29px" title="Data Fine" title_tag="h5"]2018-01-06 [/us_iconbox] [us_separator type="invisible" size="small"][us_iconbox icon="fa-ticket" iconpos="left" size="29px" title="Ingresso" title_tag="h5"]pagamento [/us_iconbox] [us_separator type="invisible" size="small"][us_iconbox icon="fa-globe" iconpos="left" size="29px" title="Sito web" title_tag="h5"]www.teatrodeldrago.it [/us_iconbox] [us_separator type="invisible" size="small"] [us_iconbox icon="fa-map-marker" iconpos="left" size="29px" title="Indirizzo" title_tag="h5"]Ravenna [/us_iconbox] [/vc_column_inner] [/vc_row_inner] [/vc_column] [/vc_row]

Mappa