Feste Rinascimentali – 39° edizione

ID Evento 149467

Informazioni

Data Inizio
27-06-2020

Data Fine
28-06-2020

Categoria
Eventi Folkloristici e Rievocazioni storiche

Telefono
329 771 9675

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Palazzo Alidosi - piazza della Repubblica - Castel del Rio (BO)

Orario
vedi programma

Ingresso
libero

Vota l'evento:

Loading...

Descrizione

Nelel giornate del 27 e 28 giugno 2020 a Castel del Rio (Bologna) si rinnova il tradizionale appuntamento con le Feste Rinascimentali. La kermesse nasce nel 1981 grazie alla passione per la storia e per le tradizioni del comune alidosiano da parte di Brunello Morara, presidente dell’Associazione Culturale Alidosiana, ancora oggi organizzatrice della manifestazione. Andate via via affermandosi nel panorama degli eventi storico-folcloristici, le Feste Rinascimentali attualmente occupano un ruolo di grande spicco dal punto di vista storico e culturale e sono divenute ormai il più affascinante evento di tutto il territorio imolese. L’evento rievoca l’epoca degli antichi splendori della Signoria Alidosi, facendo rivivere al paese le atmosfere e i fasti del ‘500. Sin dagli albori l’iniziativa ha cercato di coniugare congruenza storica e alto livello di spettacolarità, una peculiarità che ha fatto sì che nel corso degli anni si sia riscontrata una costante crescita di pubblico, che accorre numeroso per assistere all’imponente Corteo Storico nella suggestiva cornice del Palazzo Alidosi, alle animazioni e ricostruzioni d’epoca, al mercato storico e agli accampamenti militari, agli spettacoli serali, al tradizionale e avvincente Processo alla Strega, al rogo con i fuochi d’artificio al Ponte Alidosi. I gruppi e gli artisti che parteciperanno alla 39° edizione delle Feste Rinascimentali includono Associazione Culturale Alidosiana di Castel del Rio (BO), Associazione di ricostruzione e rievocazione storica Sestiere Castellare di Pescia (PT), Associazione storica Mercanti Ravignani di Ravenna, Compagnia San Giacomo Maggiore di Bologna, Gherardo Brami – Falconarius di Poppi (AR), La Casa dei Fuochi di Castel Bolognese (RA) e i Nobili Balladori da S.Barnaba di Scarperia (FI).

Mappa