I sotterranei, la biblioteca e gli oratori di San Gregorio al Celio