La Nazione (ed. Massa Carrara)

14 marzo 2019

“Suoni dell’Anima” vince il premio nazionale Italive

IL FESTIVAL «Suoni dell’ Anima», che si svolge a Massa in autunno ha vinto il premio nazionale «Italive», nella categoria «Cultura, Musica e Spettacolo». La selezione è avvenuta prima su scala regionale, dove il Festival era rimasto in lizza insieme ad altre tre manifestazioni, risultando l’ evento più votato in Toscana. Dalla successiva scrematura su scala nazionale, effettuata tra circa un centinaio di eventi per ogni singola categoria, «Suoni dell’ Anima» è rimasto poi tra i tre finalisti che si sono contesi la vittoria sulla base delle votazioni raggiunte, dell’ indice di gradimento registrato e del giudizio della commissione di esperti riunitasi a Roma per la valutazione conclusiva. L’ altro pomeriggio è arrivata la comunicazione ufficiale della proclamazione del Festival «Suoni dell’ Anima» come vincitore del premio con il maggior numero di preferenze ed il più alto indice di gradimento. Si tratta di un risultato storico per la Regione Toscana e per la città di Massa che per la prima volta si aggiudica un prestigioso riconoscimento in ambito culturale e musicale ed ha l’ occasione di essere valorizzata e promossa in un contesto prestigioso. Il Festival, arrivato quest’ anno alla 39ª edizione, è organizzato dalla associazione musicale «Notti di Note» con la direzione artistica di Stefania Mettadelli. La premiazione si terrà il 22 marzo a Roma allo stadio di Domiziano in piazza Navona.