Pignola in Blues – 23° edizione

ID Evento 140327

Informazioni

Data Inizio
19-07-2019

Data Fine
21-07-2019

Categoria
Cultura, Musica e Spettacolo

Telefono
335 697 6230

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
centro storico di Pignola

Orario
inizio concerti ore 21:30

Ingresso
libero

Totale voti: 100 - Rating: 3.8
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Giunto alla sua 23° edizione, il Pignola Blues è uno tra i festival blues più importanti d’Italia e ogni anno attrae a Pingnola (Potenza) appassionati provenienti dall’intera Basilicata e dalle regioni limitrofe. La manifestazione propone artisti italiani e internazionali insieme ad un ricco programma di appuntamenti dedicati al gusto e alla gastronomia. Non mancherà il Blues Kids Village con tantissimi giochi e divertimenti per i più piccoli e il Jambalaya Food Fest, festival gastronomico dedicato al cibo autentico Blues con piatti tipici e un grande assortimento di birre, bevende, dolci e sfizioserie. L’ingresso ai concerti ed agli stand gastronomici è gratuito.

PROGRAMMA DELL’EVENTO

Venerdì 19 luglio
– ore 21:30 Bad Blues Quartet – quartetto blues/rock da Cagliari con Eleonora Usala – voce, Federico Valenti – chitarra elettrica, Simone “Speemo” Arca – basso elettrico, Francesco “Frank” Stara – batteria
– ore 22:30 Tom Attah Band – per la prima volta al Pignola in Blues il Dr.Tom Attah, musicista, insegnante ed affermato giornalista musicale. I suoi show includono sempre le sue originali composizioni Blues
– ore 23:30 The Big Blue House – giovane blues band italiana formatasi nel 2014 a Torrita di Siena, località famosa non solo per il Festival Blues ma anche per essere stata nel 2016 la Capitale del Blues Europeo con l’European Blues Challenge

Sabato 20 luglio
– ore 21:30 Marco Pandolfi Trio – attivo sulla scena blues nazionale da oltre vent’anni, la sua maestria soprattutto all’armonica a bocca è riconosciuta in tutto il mondo con partecipazioni a numerosi festival americani e rassegne blues europee. Compositore fecondo, Marco Pandolfi esplora in cover appassionanti il leggendario repertorio acustico del delta e del country blues, riuscendo ad esprimere, in virtù di una formula strumentale insolita, un messaggio altamente poetico
– ore 23:00 Shanna Waterstown – considerata una delle più interessanti voci blues femminili degli ultimi anni. Nata nel Sud degli Stati Uniti è cresciuta nelle “churches” della sua città cantando prevalentemente gospel, per poi trasferirsi a New York poco più che adolescente. Il suo ultimo lavoro discografico, Inside My Blues, ha incontrato il parere più che favorevole di pubblico e addetti ai lavori che l’hanno consacrata all’unanimità come la voce più autorevole della nuova scena mondiale

Domenica 21 luglio
– ore 21:30 Tito Blues Band – il gruppo nasce nel 1999 dopo un viaggio a Chicago dove Tito suona con artisti blues come Melvin Taylor, Sugar blue, Son Seals. Il repertorio si basa su cover di bluesman come Albert Collins, Freddie King, Lucky Peterson, B.B. King, Keb ‘Mo , Robben Ford e altri con l’aggiunta di brani originali nello stile del sanguigno blues
– ore 23:00 The Big Blue House – dalla Serbia alla conquista degli States, Ana Popovic è indubbiamente una delle stelle del firmamento blues: è stata nominata per 5 volte ai Blue Music Awards ed è apparsa sulle copertine di Vintage Guitar e Guitar Player. Il suo ultimo album Trilogy racchiude ben tre album in un unico lavoro, includendo brani funk, rock/blues e jazz

Mappa

Centra mappa