Sacri Tridui

ID Evento 111333

Informazioni

Data Inizio
09-02-2018

Data Fine
11-02-2018

Categoria
Eventi Folkloristici e Rievocazioni storiche

Telefono
0365 953185

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
-

Orario
-

Ingresso
Libero

Totale voti: 54 - Rating: 4.0
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Si trattava in passato di una solenne commemorazione dei defunti: tre giorni (tridui, dal lat. tres dies) di preghiera e di funzioni religiose offerte a suffragio delle anime purganti. Oggi rappresentano soprattutto una celebrazione dell'Eucarestia, che in sè già racchiude la memoria dei defunti. Il rito, che ebbe inizio nell'età della Controriforma, non aveva una periodizzazione fissa. Tuttavia si trova frequentemente legato al tempo di Carnevale e costituisce una sorta di "antitesi cristiana" ai festeggiamenti profani di quel periodo dell'anno. Per la città di Brescia la nascita della pratica del Triduo si fa risalire tradizionalmente alla guerra di successione spagnola: una guerra aspramente combattuta, che ebbe i suoi due più importanti episodi nelle battaglie di Chiari (1701) e di Calcinato (1703). In queste due occasioni i morti furono numerosissimi. Proprio a suffragio delle vittime di queste due battaglie, i frati dell'Osservanza del convento di san Giuseppe in Brescia iniziarono la prima commemorazione triduana, che venne poi imitata da molte altre chiese del Bresciano. A Pieve vi è una bellissima “macchina del Triduo”: un apparato in legno, riccamente decorato, che si monta sul presbiterio della chiesa e che porta 365 ceri, uno per ogni giorno dell’anno. Nel corso di queste speciali funzioni i ceri vengono accesi tutti insieme per avvolgere di luce l'altare maggiore e, mentre s'intonano le Litanie sull'antica melodia popolare, viene esposto il Santissimo al centro della scenografia.  

PROGRAMMA Venerdì 9 febbraio - messa solenne ore 19,30 con accensione della "macchina del Triduo" Sabato 10 febbraio - messa solenne ore 18,00 con accensione della "macchina del Triduo" Domenica 11 febbraio - messa solenne ore 15,00 con accensione della "macchina del Triduo"

Mappa