Sagra del Carciofo Romanesco – 69° edizione

ID Evento 128445

Informazioni

Data Inizio
12-04-2019

Data Fine
14-04-2019

Categoria
Sagre ed Eventi Enogastronomici

Telefono
06 991 3049

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
centro storico di Ladispoli (RM)

Orario
dalle 14:00 alle 23:00

Ingresso
libero

Totale voti: 9 - Rating: 4.3
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Dal 12 al 14 aprile 2019 torna a Ladispoli (Roma) la storica Sagra del Carciofo, grande manifestazione enogastronomica in cui il protagonista indiscusso è il carciofo romanesco. Una delle grandi novità dell’edizione 2019 sarà il nuovo spazio denominato “Arte, Cultura e Sapori nei Giardini” collocato all’interno dei giardini pubblici N. Fedeli e dedicato ai coltivatori diretti di carciofi e di fragole in cui, insieme ai prodotti culinari, esporranno anche gli artisti e i produttori delle opere del proprio ingegno. Altra grande novità della 69° edizione sarà il ritorno, nel plateatico della fiera, di viale Italia che per ampliare l’offerta ai visitatori e ridare slancio all’economia cittadina ospiterà oltre 100 stalli a disposizione dei commercianti. Come ogni anno è confermata la Piazza dei Sapori con i suoi profumi e sapori da tutta Italia. In collaborazione con la locale Pro Loco ci saranno eventi relativi al carciofo (conferenze e esibizioni culinarie) e i tradizionali intrattenimenti che riguarderanno grossi nomi dello spettacolo insieme alle delegazioni internazionali delle città gemellate.

La Sagra del Carciofo Romanesco nasce nel 1950 con l’obiettivo di rilanciare la città di Ladispoli, così i fondatori della neonata Pro Loco mentre discutevano nella trattoria ‘’La Tripolina’’ ebbero la brillante idea di sfruttare il prodotto tipico locale: il carciofo, ortaggio particolarmente diffuso nelle campagne locali e considerevolmente apprezzato. Oggi questa sagra si presenta come una manifestazione fieristica di tipo commerciale e gastronomico e rappresenta la più antica kermesse a livello mondiale dedicata a questo ortaggio che vanta oltre 40 tentativi di imitazione. L’intento originario, rimasto immutato per tutte le successive edizioni della sagra, era quello di divulgare e far conoscere nel territorio circostante questo ortaggio, le sue virtù e allo stesso tempo promuovere Ladispoli oltre i suoi confini. La sagra ha cadenza annuale e la sua data è fissata in base al calendario agricolo e alla raccolta dei carciofi; normalmente si svolge nel mese di aprile seguendo di poco le festività pasquali. La manifestazione dura tre giorni, dal pomeriggio del venerdì, con l’arrivo dei primi espositori, alla domenica sera quando si svolge la cerimonia di chiusura con grandi spettacoli pirotecnici.

Mappa