World Press Photo 2018 – Lucca

ID Evento 125286

Informazioni

Data Inizio
17-11-2018

Data Fine
09-12-2018

Categoria
Mostre, Mercati e Fiere

Telefono
0583 53003

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Palazzo Ducale - Cortile Carrara, 1 - Lucca

Orario
Lun-Dom 10:00-19:30

Ingresso
€ 10

Totale voti: 67 - Rating: 3.5
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Nella 61esima edizione del World Press Photo, uno dei più importanti riconoscimenti internazionali nell’ambito del fotogiornalismo, sono state sottoposte alla giuria internazionale 73.044 fotografie pubblicate nel 2017 da ben 4.548 fotografi di 125 diversi paesi. Sono stati premiati 42 fotografi di 22 nazionalità: Australia, Bangladesh, Belgio, Canada, Cina, Colombia, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Olanda, Norvegia, Regno Unito, Russia, Serbia, Spagna, Sud Africa, Svezia, Stati Uniti e Venezuela. Per la prima volta, i nomi dei finalisti erano stati annunciati in anticipo, il 14 febbraio, mentre i vincitori sono stati premiati ad Amsterdam il 12 aprile.

Quest’anno la giuria, presieduta da Magdalena Herrera, responsabile della sezione fotografica della rivista Geo in Francia, ha scelto come World Press Photo of the Year 2018 (Foto dell’anno 2018) l’immagine del fotografo venezuelano Ronaldo Schemidt dell’Agenzia France Presse. A essere premiato, uno scatto che ritrae un ragazzo in fuga, avvolto dalle fiamme, durante una manifestazione nel maggio del 2017, contro il presidente Nicolás Maduro, a Caracas. Magdalena Herrera ha così commentato la fotografia vincitrice: “E’ una foto classica, ma che possiede un’energia fortemente dinamica. I colori, il movimento e la forza della composizione trasmettono un’emozione istantanea”.

Tra i fotografi italiani, cinque i premiati: Giulio di Sturco con More Than a Woman, secondo posto singola foto nella categoria Contemporary Issues; Luca Locatelli con Hunger Solutions, secondo nella categoria Environment – storie; Alessio Mamo con Manal, War Portraits, secondo posto singola foto nella categoria People; Francesco Pistilli con Lives In Limbo, terzo nella categoria General News – storie; Fausto Podavini con Omo Change, secondo classificato nella categoria Long-Term Projects.

Mappa

Centra mappa