Corteo Storico di Federico II e Torneo dei Rioni – 53° edizione

ID Evento 137298

Informazioni

Data Inizio
10-08-2019

Data Fine
11-08-2019

Categoria
Eventi Folkloristici e Rievocazioni storiche

Telefono
0831 845 939

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
piazza Manfredi e centro storico di Oria (BR)

Orario
vedi programma

Ingresso
libero

Totale voti: 97 - Rating: 3.8
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Il 10 e 11 agosto 2019 la magia del Medioevo avvolgerà le vie principali di Oria (Brindisi) con il Corteo Storico di Federico II e il  Torneo dei Rioni. Tra gli eventi più suggestivi dell’estate del Salento la manifestazione si svolge ogni anno nel mese di agosto incantando i visitatori per la bellezza dei luoghi, le scenografie, l’abile regia e l’imponente partecipazione di figuranti in costume medioevale. Per la 53° edizione della kermesse – organizzata dalla Pro Loco di Oria – nella giornata di sabato 10 agosto circa 1000 figuranti tra nobili, dame, armigeri, cavalieri, giullari e sbandieratori, accompagneranno l’imperatore Federico II lungo le vie del paese imbandierate per l’occasione. Partendo dall’Istituo dei Padri Rogazionisti e seguendo un percorso ad accesso libero (via A.M. Di Francia, via Torre S.S., via D. Bonifacio, Piazza Donnolo, via G. D’Oria, Piazza Lama, via Latiano, via Tripoli, via Trento, via Mario Pagano, Piazza Lorch), il Corteo giungerà nella centralissima piazza Lorch dove sarà letto il bando del Torneo e si svolgerà la cerimonia di presentazione del Palio 2019. Sul palco, che accoglierà la Corte di Federico II, sfileranno i personaggi del Corteo mentre svariate esibizioni intratterranno il pubblico sino alla lettura del bando del Torneo e l’ingresso del Palio 2019.

Avvincente e spettacolare è il Torneo dei Rioni che si svolge il giorno successivo al Corteo. Il Torneamento è una sfida tra i quattro rioni di Oria: Castello, Judea, Lama e Santo Basilio. Presso il campo del Torneo, atleti e cavalieri si cimenteranno in durissime prove di stampo medievale per conquistare l’ambito Palio. Un piccolo spettacolo coreografico e di sbandieratori precederà lo svolgimento delle prove. Tra ariete, botte, forziere, gara del ponte, velocità e destrezza, le prove per gli atleti e i cavalieri che si contendono l’ambito palio sono durissime e si svolgono in clima di festa e in un crescendo di entusiasmo e partecipazione. A seguire, dopo le gare del torneo valide per l’assegnazione del Palio, la cerimonia di consegna. La fine dell’evento è prevista all’imbrunire.

Mappa