Dopo il Diluvio. Filippo Palizzi, la Natura e le Arti

ID Evento 125725

Informazioni

Data Inizio
16-06-2018

Data Fine
20-01-2019

Categoria
Mostre, Mercati e Fiere

Telefono
334 3407240

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Musei Civici di Palazzo d’Avalos - piazza Lucio Valerio Pudente, 5 - Vasto (CH)

Orario
Mar-Ven 10:00-12:00 e 17:00-19:00, Sab-Dom 10:00-13:00 e 16:00-19:00

Ingresso
intero € 5, ridotto € 3.50, gratis fino a 10 anni

Totale voti: 84 - Rating: 3.8
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Prorogata fino al 20 gennaio 2019 la mostra Dopo il Diluvio. Filippo Palizzi, la Natura e le Arti realizzata in occasione del bicentenario della nascita di Filippo Palizzi dal Comune di Vasto, in collaborazione con il Polo Museale dell’Abruzzo e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. Curata da Lucia Arbace, la mostra ripercorre, attraverso varie sezioni tematiche, l’intero arco dell’attività di Filippo Palizzi, nel periodo compreso tra il 1830 e il 1899. Dagli esordi nella città natale, Vasto, agli anni della formazione a Napoli, ai viaggi nel Nord Europa, allo stringente dialogo con Parigi, ai soggiorni a Cava de’ Tirreni fino ad arrivare all’attività presso il Museo Artistico Industriale di Napoli.

Con questa esposizione si intende narrare, attraverso oltre 150 opere in prestito da prestigiosi musei ed altre 50 provenienti dai Musei Civici di Palazzo d’Avalos a Vasto, la personalità di Filippo Palizzi ponendo l’accento sulle fasi cruciali della sua carriera artistica condotta in diversi ambiti e articolata da molteplici esperienze che lo hanno portato a confrontarsi con una sperimentazione continua, approdata a risultati di straordinaria modernità con un respiro di levatura europea.

Mappa

Centra mappa