Festa del Cinghiale di Zattaglia – 31° edizione

ID Evento 130485

Informazioni

Data Inizio
10-05-2019

Data Fine
13-05-2019

Categoria
Sagre ed Eventi Enogastronomici

Telefono
339 753 5077

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
frazione Zattaglia - Brisighella (RA)

Orario
dalle 18:30 alle 24:00

Ingresso
libero

Totale voti: 5 - Rating: 3.8
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Dal 10 al 13 maggio 2019 musica, allegria e ottimi piatti della tradizione locale attendono i visitatori in provincia di Ravenna con  la Festa del Cinghiale di Zattaglia. L’evento, ospitato nel panorama mozzafiato del parco regionale della vena del gesso romagnola, quest’anno compie 31 anni e proporrà come sempre un connubio perfetto tra sapori, prelibatezze da degustare ed autenticità. La piccola borgata di Zattaglia si trova ai piedi di Monte Mauro (Vena del Gesso) tra le colline di Brisighella e Casola Valsenio ed accoglierà per quattro giorni gli amanti dal gusto rustico di questa carne prelibata che da nome alla festa, grazie all’impegno del GRUPPO SPORTIVO VALSINTRIA e dei suoi volontari che hanno mantenuto una crescita di livello in tutte queste edizioni, sia di presenze che di esperienze.

Tra grembiuli e tegami nel menù saranno presenti primi piatti conditi con ragù classico, ragù di cinghiale e burro e salvia, la pasta rigorosamente fatta a mano con i classici Orecchioni (pasta ripiena con ricotta spinaci e parmigiano), le tagliatelle e la polenta. I secondi piatti saranno composti da salmì stufato con coste, salsiccia, stinchi e trippa fino ai gustosissimi Rosticini. Durante i giorni della festa sarà possibile assistere a vari intrattenimenti e spettacoli per grandi e piccini, mercatini, giochi e divertimento genuino nel verde della natura. Saranno presenti inoltre ampi parcheggi con il servizio gratuito CINGHIONAVETTA.

Alla Festa del Cinghiale sostanzialmente si fanno tre cose: si mangia, si balla e ci si diverte. Si mangerà tutte le sere e anche a pranzo il sabato e la domenica con tanti piatti  tipici della tradizione romagnola, principalmente a base di cinghiale. Si ballerà a suon di musica e ogni sera proporrà un’artista ed un repertorio diverso. La giornata di lunedì, in particolare, prevederà una serata speciale all’insegna della Mora Romagnola, un’antica razza suina autoctona italiana che ha la sua zona d’origine in Romagna con piatti a base di tagliatelle, orecchioni al guanciale, grigliata mista, costine ai ferri oltre al tradizionale menù.

Mappa