Festival dei Gufi – VII edizione

ID Evento 128639

Informazioni

Data Inizio
04-05-2019

Data Fine
05-05-2019

Categoria
Cultura, Musica e Spettacolo

Telefono
0524 688 850

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Villa Castelbarco - via per Concesa, 4 - Vaprio d'Adda (MI)

Orario
dalle 10:00 alle 19:00

Ingresso
adulti € 10, 10-14 anni € 5

Totale voti: 4 - Rating: 4.5
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Giunto alla sua 7° edizione, il Festival dei Gufi è la più importante manifestazione in Europa dedicata al mondo dei rapaci notturni, ideata per far conoscere al grande pubblico questa specie animale fantastica, misteriosa, magica.  Si svolge non-stop da mattino a sera per due giorni, il 4 e 5 maggio 2019, nella nuova location scelta per l’occasione: Villa Castelbarco a Vaprio d’Adda, a due passi da Milano e vicina a Bergamo. Nei giorni del Festival dei Gufi si potrà conoscere il mondo dei rapaci notturni da vicino attraverso l’arte, la scienza, il gioco, la didattica, le performance, la fantasia. Nel più grande mercatino dei gufi, appuntamento fisso per i collezionisti di tutto il mondo, artigiani, creativi, operatori dell’ingegno proporranno gufi e civette sapientemente realizzati a mano con fantasia ed impegno. Sarà inoltre allestita la più prestigiosa mostra di pittura e arte naturalistica italiana, con interventi di artisti da tutto il mondo.

Nell’area Gufoliveshow, il 4 maggio si svolgerà il convegno scientifico “STRIGIFORMI, ETOLOGIA E STORIA DEI RAPACI NOTTURNI” mentre il 5 maggio avrà luogo una giornata speciale dedicata alla fotografia naturalistica e ai progetti naturalistici (foto e videotrappolaggio, videomaking). Mentre sia negli spazi esterni del magnifico giardino, che nei 4000 metri quadri all’interno della Villa Castelbarco, vi saranno laboratori teatrali, facepainting, workshop di disegno naturalistico, mostre fotografiche, presentazioni di libri, proiezioni di documentari. Sarà inoltre possibile osservare i gufi dal vivo, visibili nel modo più rispettoso possibile, senza turbare la loro preziosa natura selvatica.

Mappa

Centra mappa