Festival Duni – XXII edizione

ID Evento 156323

Informazioni

Data Inizio
05-09-2021

Data Fine
24-10-2021

Categoria
Cultura, Musica e Spettacolo

Telefono
351 900 3524

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
CineTeatro Comunale Gerardo Guerrieri - piazza Vittorio Veneto, 23 - Matera

Orario
Dalle 20:00 in poi

Ingresso
vedi programma

Vota l'evento:

Loading...

Descrizione

Le difficoltà dello spettacolo dal vivo di convivere con le norme imposte dalla pandemia non hanno fermato la progettualità: così, dopo lo stop forzato a metà della programmazione 2020, è pronta la XXII edizione del Festival Duni firmata dal direttore artistico Dinko Fabris e dal presidente Saverio Vizziello.

Quindici gli appuntamenti in programma, che si svolgeranno nel completo rispetto delle normative di sicurezza anti-Covid, dal 5 settembre al 24 ottobre 2021a Matera e con un’estensione in Campania fino al Castello di Gesualdo.

Il tema del festival che porta il nome del compositore materano Egidio Romualdo Duni (1708-1775) è “Mediterraneo e dintorni”, declinato in programmi musicali attraversati, come fossero rotte marittime, dalla costante dell’incontro fra culture.

La XXII edizione del Festival Duni si apre domenica 5 settembreal Teatro Comunale Guerrieri di Matera con un programma “manifesto” dei propositi pluralisti che lo animano: Oriente/Occidente, vero e proprio “dialogo” interculturale attraverso la musica condotto dal violista catalano Jordi Savall – autentico “mito” della musica antica che lo vede protagonista da oltre cinquant’anni – e dal suo ensemble. Non a caso Savall è “ambasciatore dell’Unione Europea per il Dialogo culturale” e “Ambasciatore UNESCO per la Pace”.

Il Festival, tra i pochi membri in Italia meridionale del REMA (Réseau Européen des Festivals de Musique Ancienne), è organizzato dall’Associazione Ensemble Gabrieli e si realizza grazie al sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Basilicata, del Comune di Matera, della Provincia di Potenza e del Comune di Gesualdo, e degli sponsor Fondazione Carical, Italcementi, Grieco abbigliamento, Bawer e Audionova.

Mappa