Gli Agrumi di Cannero Riviera – 13° edizione

ID Evento 148589

Informazioni

Data Inizio
07-03-2020

Data Fine
15-03-2020

Categoria
Sagre ed Eventi Enogastronomici

Telefono
0323 788 943

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
varie location di Cannero Riviera (VB)

Orario
dalle 10:00 alle 18:00

Ingresso
libero

Vota l'evento:

Loading...

Descrizione

Dal 7 al 15 marzo 2020 nuovo appuntamento con gli agrumi coltivati in piena terra nella località più settentrionale d’Italia! I giardini di Cannero Riviera (Verbano-Cusio-Ossola) apriranno ancora una volta i loro cancelli all’insegna della biodiversità con una grande festa dedicata agli splendidi frutti d’inverno color del sole. Un paesaggio unico, dove sarà ambientata una spettacolare offerta di eventi: installazioni, esposizioni, incontri scientifici e divulgativi, show cooking, animazioni, laboratori, sala da tè, eventi gastronomici, menu a tema, visite guidate, mostra-mercato di piante, prodotti agro-alimentari di qualità, artigianato artistico. Non mancheranno passeggiate naturalistiche, escursioni in catamarano e intrattenimenti musicali. Il pittoresco borgo di Cannero Riviera ancora una volta renderà omaggio alla storia di un paesaggio e al suo patrimonio agricolo: limoni, arance, mandarini, pompelmi, pummeli, cedri, chinotti, clementine, bergamotti e molto altro ancora. L’edizione 2020 sarà dedicata in particolare al limone: esperti provenienti da diverse regioni d’Italia permetteranno al pubblico di conoscere meglio la storia, la simbologia, il carattere, il rapporto con l’ambiente e le proprietà di un frutto fra i più noti e importanti per la tradizione, l’economia, la cucina, la profumeria, la farmacologia e la cultura italiana. Annualmente il Comune di Cannero Riviera – che dal 2008 ha intrapreso un’importante attività di valorizzazione della storica agrumicoltura presente sul proprio territorio – organizza un evento di grande richiamo con esposizione degli agrumi e numerose iniziative collaterali. Una realizzazione di grande importanza è stata la creazione – con la collaborazione del Dipartimento di Colture Arboree dell’Università degli Studi di Torino – del Parco degli Agrumi dove sono inserite in antichi terrazzamenti che affacciano sul lago tutte le varietà documentate nei giardini del paese.

Mappa