Gran Priorato di Malta all’Aventino: apertura straordinaria

ID Evento 112145

Informazioni

Data Inizio
07-04-2018

Data Fine
07-04-2018

Categoria
Cultura, Musica e Spettacolo

Telefono
3315632913

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Piazza Cavalieri di Malta 4 - Roma

Orario
11:30-13:30

Ingresso
Su prenotazione - visita guidata + biglietto d’ingresso e diritti di prenotazione €20,00 a persona (inclusi bambini)

Totale voti: 63 - Rating: 4.0
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Gran Priorato di Malta all’Aventino: apertura “straordinaria e esclusiva su prenotazione” - Sabato 07/04/18, h 11.30 Villa del Gran Priorato di Malta all’Aventino: apertura “straordinaria” *Visita guidata con apertura straordinaria e esclusiva su prenotazione della Villa Magistrale del Sovrano Ordine di Malta (max 20 partecipanti) Prenotazione obbligatoria entro e non oltre Martedì 3 aprile 2018 via mail a rome4ucristianaberto@gmail.com o via SMS a Cristiana 3315632913, indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail. Appuntamento e accoglienza: a partire da 30’ prima in Piazza dei Cavalieri di Malta, 4 Percorso: il giardino e ​le ​stanze interne della Villa ​del Priorato di Malta, e le simbologie del Piranesi Durata: 2 ore circa   Un’opportunità unica di visitare un sito normalmente chiuso al pubblico. Finalmente avremo modo di vedere cosa si nasconde dietro al buco della serratura più famoso di Roma e forse del mondo. La Villa oggi sede del Gran Priorato di Roma, una delle più antiche istituzioni dei membri dell’Ordine di Malta, è anche sede dell’Ambasciata del Sovrano Ordine presso la Repubblica italiana. Posseduta già dal XIV secolo dal Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni, di Gerusalemme, di Rodi e di Malta è l’unico capolavoro architettonico di Giovan Battista Piranesi a cui il cardinale Rezzonico, insignito del titolo di Gran Priore romano dell’Ordine, commissionò il completo rinnovamento; l’artista dalla personalità inquieta e complessa realizzò un’opera grandiosa con una decorazione fatta di segni e simboli allegorici di non facile interpretazione. La visita sarà condotta da una guida accreditata presso l’Ordine di Malta.

Mappa