Le Meraviglie del Possibile – 6° edizione

ID Evento 136539

Informazioni

Data Inizio
01-11-2019

Data Fine
30-11-2019

Categoria
Cultura, Musica e Spettacolo

Telefono
070 860 7175

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Cagliari

Orario
vedi programma

Ingresso
libero

Vota l'evento:

Loading...

Descrizione

Giunto alla sua sesta edizione, il festival Le Meraviglie del Possibile si svolgerà a Cagliari dal al 30 novembre 2019. La manifestazione nasce con l’intento di sostenere lo sviluppo e la sperimentazione di nuovi linguaggi creativi, teatrali e artistici attraverso le nuove tecnologie con la programmazione di spettacoli, performance, installazioni, workshop, conferenze. Kyber Teatro, spin-off de L’Aquilone di Viviana, ideatore e organizzatore del Festival LMDP, promuove dunque l’incontro internazionale tra artisti, scienziati e ricercatori tecnologici e la contaminazione tra le arti offrendo a tutti gli artisti italiani e stranieri interessati la possibilità di partecipare al Festival, inviando il proprio progetto entro il 30 giugno 2019.

Il Festival Internazionale di Teatro Arte e Nuove TecnologieLe Meraviglie del Possibile” è una piattaforma di riferimento nazionale ed internazionale nel settore del teatro e dell’arte technologically oriented, un network innovativo tra pubblico, artisti (registi, attori, musicisti, performers, danzatori, media artists), scienziati e tecnologi nazionali ed internazionali che favorisce la contaminazione tra cultura umanistica e sapere scientifico. Con la prime cinque edizioni realizzate tra Cagliari e Sassari dal 2014, si è costituito il primo evento aggregante del settore in Italia, coinvolgendo numerosi artisti di grande rilievo in Italia e all’estero, nonché i protagonisti del settore tecnologico e scientifico locale ( Università degli studi di Cagliari, di Sassari, CRS4, Cagliari Festival Scienza) e Docenti delle Università nazionali ed Internazionali (Universitè Paul Valery di Montpellier III, York St.John University, Accademia di Belle Arti di Verona, Università L’Orientale di Napoli) raggiungendo con successo un pubblico locale, nazionale e internazionale di oltre 1000 spettatori e fruitori delle attività del Festival e di oltre 5000 contatti sul web.

Nel 2019 il Festival LMDP ha ricevuto il riconoscimento “EFFE LABEL “2019- 2020”, un marchio di qualità che viene attribuito ai Festival Europei che si contraddistinguono per il loro lavoro nel campo delle arti e per il coinvolgimento delle comunità locali e l’apertura internazionale. Come conseguenza delle mutate esigenze di un pubblico che desidera sempre più essere protagonista e non semplice spettatore, il teatro e l’arte portano avanti da diversi decenni forme espressive miranti ad una sempre crescente interattività tra scena, opera e fruitore, e la trasformazione dello spazio da luogo neutro contenitore di eventi, a spazio sensibile, estensibile e modulabile. A cavallo tra innovazione ed immaginazione, tra cultura umanistica e scientifica, il Festival presenta un calendario ricco di attività e di eventi miranti alla diffusione della conoscenza di questo particolare settore artistico-tecnologico e rispondente alla nuova domanda creativa digitale. Caratterizzato da una forte dimensione comunitaria, è data infatti particolare attenzione al pubblico, accompagnato nell’avvicinamento e nella comprensione degli spettacoli e delle attività del Festival con l’organizzazione di un intenso programma di conferenze, workshop e dibattiti che lo rendono, insieme alle stesse performance, residenze e installazioni caratterizzate da un alto grado di interattività, vero protagonista del Festival. Le Conferenze sono organizzate insieme all’Università degli Studi di Cagliari –Corso di Scienze della Produzione Multimediale.

Mappa