Roy Lichtenstein e la Pop Art Americana

ID Evento 120046

Informazioni

Data Inizio
08-09-2018

Data Fine
09-12-2018

Categoria
Mostre, Mercati e Fiere

Telefono
0521 848327

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Fondazione Magnani Rocca - via Fondazione Magnani Rocca, 4 - Mamiano di Traversetolo

Orario
---

Ingresso
intero€ 10, ridotto € 5

Totale voti: 143 - Rating: 4.0
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Dall’8 settembre al 9 dicembre la Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo (Parma) ospita una grande retrospettiva dedicata al genio della Pop Art americana che ha influenzato grafici, designer, pubblicitari ed altri artisti contemporanei, tanto che ancora oggi è possibile riscontrare riferimenti allo stile di Lichtenstein in ogni ambito del design e della comunicazione. L’esposizione riunisce oltre 80 opere del maestro e degli altri grandi protagonisti della Pop Art americana: per evidenziare sia la sua originalità che la sua appartenenza a uno specifico clima, sono presenti infatti, a confronto con quelle di Lichtenstein, anche opere iconiche di Andy Warhol, Mel Ramos, Allan D’Arcangelo, Tom Wesselmann, James Rosenquist e Robert Indiana. Un appuntamento unico nel suo genere, reso possibile grazie alla collaborazione della Fondazione Magnani-Rocca con celebri musei internazionali e prestigiose gallerie e collezioni private.

La prima parte della mostra è dedicata alla stagione iniziale della Pop Art, quegli anni fra il 1960 e il 1965 in cui nascono le icone di Lichtenstein tratte dal mondo dei fumetti e della pubblicità, qui a confronto con i lavori dei compagni di avventura dell’artista.  A fianco delle opere derivate dai fumetti, certo le sue più conosciute, Lichtenstein inizia alcune serie che hanno come riferimento da un lato la storia dell’arte, dall’altro il grande tema dell’astrazione pittorica.  La mostra è poi punteggiata da alcune serie di fotografie che ritraggono l’artista all’opera nel suo studio. Gli autori sono due protagonisti della fotografia d’arte italiana, Ugo Mulas e Aurelio Amendola.

Mappa

Centra mappa