Midsummer Night Colours – Martino Zanetti

ID Evento 141053

Informazioni

Data Inizio
29-06-2019

Data Fine
01-09-2019

Categoria
Mostre, Mercati e Fiere

Telefono
347 271 0626

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Palazzo della Gran Guardia - piazza Bra, 1 - Verona

Orario
Mar-Dom 10:30-19:30

Ingresso
gratuito

Totale voti: 241 - Rating: 3.6
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Dal 29 giugno 2019 al 1° settembre 2019 il Palazzo della Gran Guardia ospita la mostra MIDSUMMER NIGHT COLOURS di Martino Zanetti. Il titolo della mostra è un richiamo alla commedia shakesperiana A Midsummer Night’s Dream. L’artista opera su grandi superfici, con campiture vaste: il risultato sono grandi teleri dal forte impatto emotivo che reinterpretano, senza imitarli, i vasti repertori del linguaggio della pittura e dell’astrattismo contemporaneo, tracciando una linea che unisce idealmente Henri Matisse a Sam Francis. Il suo lavoro si svolge sotto la vasta ala protettrice della pittura veneta, terra nella quale è nato e dalla quale ha ricavato tutti gli stilemi del suo linguaggio.

Oltre che nella grande tradizione dei maestri antichi, Martino Zanetti per un altro versante, quello biografico, affonda le proprie radici creative in una storia personale molto forte, nella quale la sua formazione di imprenditore di successo si è tradotta in vitalità, creatività, inventiva e forte realismo: una componente basilare del suo operare quotidiano, che transita fisicamente, quasi per osmosi, anche nel fare arte. Colori che diventano sensazioni, giochi materici di intrusioni sulla tela, emozioni cromatiche sgargianti che sprigionano forza, felicità del colore. La pittura di Martino Zanetti porta a viaggiare con leggerezza e, al tempo stesso, riempie di colore e definisce un’arte gioiosa.

Anche la musica è sentita da Zanetti come sinestetica alla pittura: a simbolo del forte legame con il mondo delle note, al centro dell’esposizione alla Gran Guardia campeggia un pianoforte rosso, un oggetto magico che sembra risuonare anche senza essere toccato.

Mappa