Sagra del Salam ‘d Patata – 18° edizione

ID Evento 147846

Informazioni

Data Inizio
24-01-2020

Data Fine
26-01-2020

Categoria
Sagre ed Eventi Enogastronomici

Telefono
0125 720 153

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
centro storico di Settimo Rottaro (TO)

Orario
vedi programma

Ingresso
libero

Totale voti: 100 - Rating: 3.8
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Dal 24 al 26 gennaio 2020 in provincia di Torino si svolgerà la 18°edizione della Sagra del Salam ‘d Patata. Ad ospitare l’evento il comune di Settimo Rottaro, borgo a pochi chilometri dal Lago di Viverone, che ogni anno celebra un prodotto tipico della cucina povera delle campagne piemontesi, il Salam ‘d Patata. Si tratta di un salame fatto mescolando alcune parti povere del maiale con patate bollite, la ricetta è molto antica e anticipa il concetto più moderno del “consumo responsabile“, del maiale infatti non si butta via proprio nulla. Nei tempi passati ogni famiglia contadina allevava almeno un maiale cibandolo con ortaggi e avanzi di cucina, la sua macellazione costituiva una vera e propria festa che coinvolgeva tutto il vicinato impegnato ad utilizzare nei modi più svariati le svariate parti dell’animale. Di recente questo gustoso salume è stato introdotto nel Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino. Legata alla manifestazione una rassegna con esposizione e vendita dei prodotti tipici del territorio.

PROGRAMMA DELL’EVENTO

VENERDì 24 GENNAIO
– dalle ore 19:30 La Stra dal Purcat 3Camminata tra i sentieri e le strade di Settimo Rottaro, l’energia della Luna Nuova e la brezza invernale (percorso di circa 6,5 Km). Ritrovo presso il Palasagra alle 19:15. A seguire Ristoro del Viandante con piatti della tradizione presso il Palasagra (su prenotazione aperto a tutti) e intrattenimento musicale con Claudio Abada

SABATO 25 GENNAIO
– ore 17:00 Tavola rotonda: Il Canavese un territorio da riscoprire: le masere – i muretti a secco tipici delle campagne locali raccontano e custodiscono la storia che è stata. Al tavolo il Segretario del Presidente della Regione Piemonte Dott. Gianluca Vignale, il Sindaco del Comune di Burolo Franco Cominetto, il Sindaco del Comune di Moncrivello Massimo Pissinis, Davide AmilAmi di AmilAmi e Massimo Ottogalli Sindaco di Comune di Settimo Rottaro (Salone Pluriuso A. Olivetti). Aperitivo a Km 0
– ore 20:00 Sen-a dal Purcat. Il menu della tradizione con piatti a base di carne di maiale: Salam’d patata, salame buono, salame di testa, crama e salam con polenta, cotechino con patate, ciribicì e spezzatino con polenta, ossa con insalata di cavoli, frutta, dolce, caffè, vino e acqua (24 €). Intrattenimento musicale con Aurelio e Stefania – Party Duo 360° (Palasagra)

DOMENICA 26 GENNAIO
– dalle ore 09:00 per tutto il giorno “Del maiale non si butta via niente” – filiera figurata della lavorazione del maiale
Osterie della Tradizione: i piatti della tradizione culinaria rottarese proposti in degustazione presso i cantoni Castello, Crearo, Maioletto e Villa. Novità del 2020: Uova di Drago
Mostra-Mercato di prodotti tipici agroalimentari
Musica itinerante con J’amis d’Albian e Ciaparat
Peisa dal Purcat – gara di stima del peso di un roseo porcellino
Ciapa ‘l Salam – il salame ondeggia, chi prova a colpirlo lo porta a casa
– ore 11:30/15:30 Cantine AperteDegustazione guidata dei vini dei produttori rottaresi: Garage dell’uva, LA MASERA e Cantina Luca Gili (Cantina Luca Gili – bia IV Novembre, 28)
– ore 10:45 e 14:30 Angoli Nascosti con Slowland Piemonte Lago di Viverone e dintorni. Passeggiata guidata attraverso le bellezze della campagna rottarese in cerca degli scorci più suggestivi e degli aneddoti più curiosi. Il percorso si completa con la degustazione guidata presso la Cantina Luca Gili delle migliori etichette dei produttori rottaresi: Garage dell’Uva, La Masera e Cantina Luca Gili (ritrovo in piazza della Chiesa)
– dalle ore 12:00 Disna’ d’la Duminica pranzo tipico con menù a degustazione (Palasagra)
– dalle ore 10:30-12:30 e 14:00-16:00 Circowow – Oh basta là Laboratori creativi (Salone Ex Ristorante Busca – ogni 20 minuti, 8 bambini alla volta per laboratorio). Ciculata: la sabbia cinetica e le mani in pasta per dare vita insieme a bellissime creazioni. Custrüssiun: osserva e costruisci con la pasta colorata: tortiglioni, penne o spaghetti? Tamborna: rullate o cannonate? Costruiamo divertenti tamburi! Tabàss: stecchino, spago, perline e cartoncino colorato per realizzare?
– dalle ore 14:30 Dall’età del bronzo all’età del ferro laboratorio di tessitura e lavorazion e del rame e stage di spade a cura dell’associazione Axa Briga (Biblioteca Salone Pluriuso A. Olivetti)

Mappa