Arte e Natura: Villa Torlonia, l’eclettismo a Roma

ID Evento 113220

Informazioni

Data Inizio
06-05-2018

Data Fine
06-05-2018

Categoria
Cultura, Musica e Spettacolo

Telefono
3397448084 - 3395852777

Sito Web
---

Indirizzo
ingresso di Villa Torlonia - via Nomentana n° 70 - Roma

Orario
ore 9.30

Ingresso
Su prenotazione - Soci € 17,50, non-Soci € 22,50

Totale voti: 43 - Rating: 3.4
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Villa Torlonia è la più recente delle ville nobiliari romane, appartenuta alla famiglia che la acquistò nel 1797 per sancire la conquista del nuovo status acquisito. Il parco è uno dei rari esempi di giardino paesistico all’inglese ed è disseminato di edifici e arredi artistici che ne fanno un eccezionale documento dell’arte eclettica tra fine ‘700 e inizio ‘900. Tra le costruzioni, spiccano per originalità la Casina delle Civette e il Casino Nobile, rispettivamente residenza del solitario principe Giovanni Torlonia jr. fino al 1938 e imponente edificio padronale in stile neoclassico, che fu anche residenza privata di Mussolini, decorato all’interno con motivi di volta in volta diversi, in linea con quel gusto della citazione che caratterizza tutta la villa. La Casina delle Civette, chiamata così per la presenza ossessiva del tema della civetta, rappresenta un “unicum” nel panorama artistico internazionale per la ricchezza e la varietà delle vetrate prodotte dal laboratorio di Cesare Picchiarini su disegni di Duilio Cambellotti, Umberto Grassi, Vincenzo Bottazzi e Paolo Paschetto. Dopo anni di abbandono e di incursioni vandaliche, il meticoloso restauro pluridecennale ha restituito integralmente alla città di Roma un complesso tra i più suggestivi e singolari del secolo scorso.

Mappa