Festa del Maggiociondolo

ID Evento 111774

Informazioni

Data Inizio
23-06-2018

Data Fine
24-06-2018

Categoria
Mostre, Mercati e Fiere

Telefono
3463208601

Sito Web
---

Indirizzo
Piazza Amedeo- Viale IV Novembre - Cesana Torinese

Orario
09.00 - 23.00

Ingresso
Gratuito

Totale voti: 33 - Rating: 3.1
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

La Festa del Maggiociondolo è di fatto il primo grande evento dell’estate in alta Valle di Susa. La Festa del Maggiociondolo è ideata ed organizzata dalla società Pubbli&co in collaborazione con il Comune di Cesana Torinese ed il patrocinio della Città Metropolitana Torino. La Festa del Maggiociondolo si svolge in occasione della Festa Patronale di San Giovanni, protettore e patrono della cittadina altovalsusina e si ispira alla tradizionale fiera che si svolgeva un tempo a Cesana nel mese di giugno, di cui si trovano riferimenti in pubblicazioni della fine dell’Ottocento e degli inizi del Novecento. Quelli tra la metà e la fine di giugno sono i giorni in cui in alta valle  si può ammirare la fioritura del Maggiociondolo, pianta che, con i suoi rami coperti di fiori gialli, sarà di ornamento a strade, rotonde, balconi e vetrine di Cesana Torinese. La Festa del Maggiociondolo nell’ultima edizione ha visto la presenza di circa 15.000 visitatori, attratti dalla risonanza dell’evento, ed incantati dai colori, dai sapori e dai prodotti dei tanti stand dell’eccellenza artigiana e di professionisti giunti non solo dal Piemonte, ma anche dalla Liguria, dalla Toscana, dalla Lombardia, dalla Puglia, dalla Sicilia, ecc. A Cesana ritornano quindi i colori ed i profumi dei fiori e delle erbe aromatiche di montagna, le particolari ninfee ed i rampicanti, le piante da frutto e da ornamento per interni e per esterni, la tradizione montana che rivive con gli oggetti ed i mobili della cultura popolare, i manufatti di artigianato con i filati naturali, le composizioni in cannella e cardamomo, le candele ed i saponi fatti a mano, gli animaletti e le spettacolari lampade scolpiti per l’occasione nel legno di maggiociondolo. Una festa da “gustare” con le specialità tipiche regionali non solo piemontesi, lo street food e le degustazioni enogastronomiche… L’arte che prende forma con dimostrazioni di ceramisti, incisori, intagliatori e artisti dello scalpello.

Mappa