Festival MaraveeFiction a Lignano Sabbiadoro

ID Evento 118503

Informazioni

Data Inizio
04-08-2018

Data Fine
02-09-2018

Categoria
Cultura, Musica e Spettacolo

Telefono
---

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Lignano Sabbia D'oro (UD)

Orario
dalle 19.00

Ingresso
Libero

Totale voti: 54 - Rating: 3.0
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Magicamente teso fra realtà e virtualità, tra ciò che vediamo e ciò che possiamo solo immaginare, la XVII edizione del Festival – intitolata Maravee Fiction – propone un intrigante viaggio visionario. Tra la verità più vera del vero e mondi in cui la finzione è talmente incisiva da catapultarci in una concreta esperienza immersiva entro scenari digitali.

Con l’attenzione alla società contemporanea – dove innanzi alla crisi della razionalità forte il concetto di finzione ha ritrovato vigore nelle accezioni positive del costruire, ideare, immaginare, accomunate dal concetto della libera creatività – si fa leva sull’etimo latino di fingere, ossia fabbricare, creare, applicato a qualsiasi tipo di narrazione creativa. Mondi di finzione, che nelle mostre e negli spettacoli di Maravee Fiction si appellano al vero attraverso la verosimiglianza e comunicano con il mondo reale sul piano fisiologico, psicologico, affettivo e morale.

Su questi presupposti e a partire dalla rivisitazione critica del Finzionalismo dello psicologo Alfred Adler e delle sue ricadute in ambito filosofico, il Festival 2018 affronta la relazione Verità/Finzione declinandola in 4 sezioni: Tempo / Spazio / Identità / Comunità, dove sculture, dipinti, video e fotografie dialogano con performances di prosa, danza e musica.

Quattro le tappe fondamentali che scandiscono la stagione festivaliera da agosto 2018 a febbraio 2019: due solo shows, rispettivamente Identità temporale a Lignano Sabbiadoro in agosto con l’anteprima internazionale di alcune opere di Valter Adam Casotto e Fingere lo spazio per fermare il tempo a Gemona del Friuli a settembre dove le sculture di Peter Demetz approdano a seguito della mostra alla Triennale di Milano.

A novembre il tripudio di Maravee Fiction apre le porte all’intrigante percorso scenografico attraverso i tre piani del Castello di Susans con la mostra/spettacolo Come se.… Chiude il ciclo — intervallato da incontri e slide-show alla Shanghai Art Fair, alla Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli, all’I.T.S. Deledda-Fabiani di Trieste, al Castello di Colloredo di Monte Albano e all’Università di Bologna – la mostra Uso o contemplo?, personale di Enej Gala alle Obalne Galerije Piran di Capodistria, che anticipa la relazione fra arte e design dell’edizione 2019.

Mappa

Centra mappa
Centra mappa