Mototerapia e Show di Freestyle Motocross

ID Evento 114605

Informazioni

Data Inizio
30-06-2018

Data Fine
01-07-2018

Categoria
Raduni ed Eventi Sportivi

Telefono
0174 227 560

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Roburent (CN)

Orario
---

Ingresso
Libero

Totale voti: 24 - Rating: 3.0
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Sabato 30 giugno e domenica 1 luglio i Cardini di Roburent si animeranno per il Monte Alpet Bike Fest, durante le due giornate lungo la via del paese, ci saranno stand espositivi legati al mondo della MTB, si potranno noleggiare bici da donwhill o freeride per scoprire il bike park del Monte Alpet, adatto a tutti, oppure con le bici elettriche immergersi in oltre 100 km di percorsi segnalati grazie all’associazione “Parpaiun”. Sabato 30 giugno dalle ore 18:30 sarà il clou dell’evento, infatti inizierà il primo show di freestyle motocross con il team DABOOT. Sarà uno show leggendario! Verrà montata una megarampa, i piloti si esibiranno in trick pazzeschi per tutto il pubblico del Bike Fest, alle 22.15 la seconda esibizione. I piloti saranno: Vanni Oddera, campione di freestyle, per anni nel campionato del mondo fmx, inventore della mototerapia uno dei piloti più famosi in Europa per le sue pazzie e le sue imprese; Massimo Bianconcini, uno dei pionieri del Freestyle motocross in Italia e in Europa, Campione del Mondo di Step UP , tre medaglie agli X-games in America; Jannik Anzola, uno dei più promettenti allievi della Daboot, con una delle pieghe più potenti del panorama freestyle internazionale. Dalle ore 19 grazie grande grigliata e birra a volontà e per finire Mojito Party e Dj Set con LUKINO. Domenica 1 Luglio ultimo giorno di festa con un programma molto accattivante! Durante la mattinata a partire dalle ore 10, Vanni e i suoi compagni regaleranno emozioni ai ragazzi con la MOTOTERAPIA al termine un altro show emozionante di Freestyle Motocross. La mototerapia è un progetto nato nel 2012 grazie a Vanni Oddera. Consiste nel condividere la passione per la moto con ragazzi disabili, immergerli nel mondo del freestyle motocross, facendoli divertire e facendo loro trascorrere una giornata da veri riders. Vanni ha portato la mototerapia anche negli ospedali ( come il Gaslini o il Regina Margherita), nei reparti oncologici, regalando ai bambini giornate indimenticabili. Nel primo pomeriggio si svolgerà la prima edizione del “TROFEO MONTE ALPET COMMUNION”.

Mappa