Renato Guttuso a Varese. Opere dalla Fondazione Pellin

ID Evento 147095

Informazioni

Data Inizio
19-05-2019

Data Fine
06-01-2020

Categoria
Mostre, Mercati e Fiere

Telefono
0332 255 485

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Musei Civici di Villa Mirabello - piazza della Motta, 4 - Varese

Orario
Mar-Dom dalle 10:00 alle 18:00

Ingresso
intero € 5, ridotto € 3, gratuito per under 18

Totale voti: 160 - Rating: 3.9
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Dal 19 maggio 2019 al 6 gennaio 2020 i Musei Civici di Villa Mirabello a Varese ospiteranno la  retrospettiva Renato Guttuso a Varese. Opere dalla Fondazione Pellin con cui la città giardino celebra il maestro di Bagheria, uno dei più interessanti artisti e intellettuali del Novecento italiano. Venticinque dipinti per la prima volta saranno presentati a Varese nelle sale della villa settecentesca che domina i Giardini Estensi, in un percorso a temi che permetterà di valorizzare le opere che appartengono alla collezione Pellin. Tra queste il celebre dipinto Spes contra spem, l’opera simbolo di Guttuso che rappresenta il valore assoluto della memoria per l’artista e la sua eredità spirituale. Uno degli ultimi capolavori che il Maestro considerava una sorta di testamento. La mostra – a cura di Serena Contini – è stata realizzata grazie alla collaborazione con la Fondazione Pellin: ventuno opere sono patrimonio della Fondazione e oggetto di un comodato d’uso con il Comune di Varese e altre quattro sono in prestito. La rassegna è organizzata con il patrocinio di Commissione Europea, Regione Lombardia, Provincia di Varese, Università degli Studi dell’Insubria e Archivi Guttuso. Importante anche la collaborazione con l’Associazione Giovanni Testori e con il FAI. Grazie a quest’ultima si potranno visitare le mostre Sean Scully – Long Light in esposizione a Villa Panza e quella di Guttuso a Villa Mirabello con una promozione speciale.

Mappa

Centra mappa