SOUVENIR ART SUMMER CAMP 2019 – La Mostra

ID Evento 138864

Informazioni

Data Inizio
27-06-2019

Data Fine
04-08-2019

Categoria
Mostre, Mercati e Fiere

Telefono
080 205 5856

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
SPAZIO MURAT - piazza Del Ferrarese - Bari

Orario
Mar-Sab 11:00-20:00, Dom 11:00-13:00 e 16:00-20:00

Ingresso
gratuito

Totale voti: 179 - Rating: 3.6
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

Souvenir, rassegna di incontri, e Souvenir Art Summer Camp, sono due fasi di un unico progetto iniziato nel 2018 che ha coinvolto e integrato nel contesto di Spazio Murat a Bari il lavoro di artisti internazionali e di spazi indipendenti d’arte contemporanea europei con le pratiche di artisti e operatori locali. Gli incontri di Souvenir sono stati progettati per presentare alla città di Bari ricerche artistiche e programmi espositivi della scena nazionale e internazionale e per creare una piattaforma di dialogo tra diverse realtà. Agli artisti è stata data la possibilità di presentare il proprio lavoro, di confrontarsi, di valorizzare le proprie specificità socio- culturali e di entrare in contatto con il sistema dell’arte contemporanea locale.

La mostra – in programma a Bari dal 27 giugno al 4 agosto 2019 – è una mostra collettiva e multidisciplinare che segna la conclusione di Souvenir Art Summer Camp, campo estivo dedicato all’arte contemporanea: una residenza artistica che coinvolge 13 artisti di nazionalità e linguaggi diversi (pittura, installazione, performance, scultura, disegno e realtà virtuale).  Ciascuno di loro, durante il periodo di residenza, si è lasciato coinvolgere e ispirare direttamente dal territorio pugliese per la realizzazione di un progetto artistico site-specific, ora parte della mostra conclusiva a Spazio Murat. Le opere prodotte in situ rappresentano le tracce del loro incontro con il territorio pugliese e con gli artisti locali emergenti coinvolti durante la precedente rassegna e durante il periodo di residenza. I lavori esposti sono il riflesso dunque di un work-in-progress iniziato durante una rassegna di incontri nel 2018 e sviluppato durante il Summer Camp. Sono il risultato di una contaminazione tra i bagagli culturali e le prospettive degli artisti e la realtà locale esplorata.  Un progetto complesso, poliedrico e collettivo.

Il Souvenir Art Summer Camp è organizzato in collaborazione con 63rd-77th STEPS, un artist run space fondato nel 2014 dall’artista Fabio Santacroce. Il nome si riferisce alla parte finale di una scala condominiale (precisamente all’area compresa tra il 63° e il 77° gradino) all’interno di un palazzo dell’inizio del XX secolo collocato in un quartiere popolare di Bari. Il programma si articola in diversi formati: mostre site-specific si alternano a esposizioni off-site e online intese come estensione fisica e metaforica di questo luogo residuale. Incorporato in un ambiente domestico popolare, l’Art Project Staircase indaga e sprona i limiti e le potenzialità della periferia, ridefinendo le sue coordinate spazio-temporali all’interno di un’iper-connessa geografia egemonica.

Mappa