Salumi da Re

ID Evento 111884

Informazioni

Data Inizio
07-04-2018

Data Fine
10-04-2018

Categoria
Sagre ed Eventi Enogastronomici

Telefono
0524 96136

Sito Web
Visita il sito

Indirizzo
Al Cavallino Bianco - via Sbrisi, 3 - Polesine Parmense

Orario
---

Ingresso
Pagamento

Totale voti: 80 - Rating: 4.0
Attenzione, non é possibile votare l'evento oltre i 30 giorni dal termine.

Descrizione

ombinazioni ardite e felici: è la promessa culinaria di casa Spigaroli per tutti gli eventi inseriti nella quinta edizione di “Salumi da Re”, il raduno nazionale di allevatori, norcini e salumieri in scena dal 7 al 9 aprile 2018. E siccome le cose buone non sono mai abbastanza, quest’anno l’appuntamento organizzato dal Gambero Rosso e dall’Antica Corte Pallavicina aggiunge nuove idee insieme con “Cento mani di questa terra”, l’incontro annuale organizzato dall’Associazione “Chef to chef” che riunisce cuochi stellati, professionisti del gusto, produttori e fornitori dell’Emilia Romagna. Lunedì 9 aprile, dalle 15 alle 20, al ristorante Al Cavallino Bianco (via Sbrisi, 3 - Polesine Parmense), ogni mezz’ora le grandi Maison di Champagne presenteranno una degustazione guidata abbinata a un prodotto di alta qualità. In questo sontuoso buffet di bollicine e specialità che è “Champagne nel Mondo Piccolo”, in giardino il prof. Paolo Tegoni e i produttori racconteranno i sapori che nascono quando si abbinano territori tanto diversi, così il Legras & Haas farà da spalla al Parmigiano-Reggiano 12 mesi del Caseificio Censi (alle 15), il Palmer & Co è il bicchiere scelto per il Lardo alto con magro di Spigaroli (alle 15,30), il Rouger Coulon Sockeye andrà a sposarsi con il salmone rosso selvaggio d’Alaska del FoodLab (alle 15,30), un calice di Palmer & Col’Henri Giraud darà ancor più carattere al Parmigiano-Reggiano 24 mesi dei Censi (alle 16,30), l’Henriet-Bazin accompagnerà lo spiedino di anguilla Spigaroli (alle 17), mentre toccherà allo Steinbruck il Salmone norvegese taglio Sashimi ancora di Foodlab (17,30). A seguire, il Thiénot sarà accostato al Gran cotto-Spigaroli, un bicchiere di Bauget-Jouette è il prescelto per il Salmone Norvegese marinato con zucchero di canna ed erbe aromatiche firmato FoodLab, il noto Pommery seguirà il terzo Parmigiano-Reggiano del Caseificio Censi, l’extravecchio, mentre il Perseval – Farge andrà a chiudere con il millefoglie di luccio Spigaroli. Il costo dell’ingresso è di 20 euro e include la degustazione libera in giardino degli Champagne e una degustazione guidata a scelta fino ad esaurimento posti. La partecipazione ad ulteriori degustazioni guidate ha un costo di 8 euro ciascuna. È possibile prenotare il pacchetto Professional con ingresso, degustazione libera e 10 degustazioni guidate a 80 euro. Parte del ricavato dell’evento sarà devoluta all’Opera Nazionale di Assistenza agli orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri. C’è poi un’appendice deliziosa il 10 aprile, una vera e propria festa in cui gli Spigaroli vogliono rendere omaggio ai 50 anni dei portabandiera della migliore tradizione gastronomica regionale italiana: è il “Galà del Buon Ricordo”, un pomeriggio ed una serata in compagnia di 100 amici ristoratori provenienti da tutta Italia. Dalle 15,30 alle 20 all’Antica Corte Pallavicina (Strada del Palazzo Due Torri, 3 - Polesine Parmense), i ristoratori del Buon Ricordo faranno conoscere il meglio della loro inimitabile cucina. Ognuno sarà affiancato da un proprio produttore in rappresentanza del km zero, ossia l’ingrediente segreto di tale qualità. Con degustazione libera di vini, cibi e stuzzicheria. Dalle 20, al ristorante Al Cavallino Bianco, l’atteso “Gran Galà del Buon Ricordo”, una cena a otto mani preparata da quattro ristoranti italiani e a fine serata un omaggio a sorpresa per tutti i partecipanti.

Mappa